Generale

Sanchez vuole l’indulto per gli indipendentisti catalani in carcere. Corte Suprema: “Inaccettabile”

Dopo la nomina di Pere Aragonés alla presidenza della Catalogna, il premier spagnolo si è mosso subito per lanciare un segnale d’apertura a Barcellona. Contro di lui non ci sono solo l’opposizione e una parte del suo partito, ma anche la Corte Suprema, che reputa l’indulto “inaccettabile”

Sanchez vuole l’indulto per gli indipendentisti catalani in carcere. Corte Suprema: “Inaccettabile” Leggi tutto »

Torna in alto