La Corte suprema spagnola respinge la richiesta di arresto di Puigdemont

 
 Euronews   22.01.20128

 
La procura aveva chiesto al Tribunale supremo di riattivare il mandato d’arresto europeo contro l’indipendentista catalano
Puigdemont a Copenhagen
 
Puigdemont non verrà arrestato durante la sua visita in Danimarca. Lo ha deciso il giudice della Corte Suprema spagnola Pablo LLarena respingendo la richiesta della procura. di Madrid. Una richiesta che il giudice ritiene formalmente ragionevole, ma da rinviare.
Intanto il neo eletto presidente dell’assemblea catalana avanza la candidatura di Puigdemont alla presidenza della Generalitat
“Proporro’ alla Camera la candidatura del signor Carles Puidgemont i Casamajo alla presidenza della Generalitat – ha dichiarato il Presidente del Parlamento Catalano, Roger Torrent (nella foto) – Sono consapevole della situazone personale e giudiziaria del signor Puigdemont e dei carichi pendenti sulla sua testa, ma sono ugualmente consapevole della assoluta legittimità della sua candidatura”.
Roger Torrent president parlament
Una situazione complessa dal punto di vista giuridico, quella dell’ex presidente della Generalitat. Secondo alcuni il giudice avrebbe rimandato l’arresto per non consentire a Puigdemont di richiedere il voto delegato per il parlamento di Barcellona in quanto impossibilitato a essere presente alle sedute.
Puidgemont era arrivato stamane a Copenhagen per una conferenza. Dovrebbe far ritorno a Bruxelles martedi o mercoledi prossimo.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su