L'ANC nulla spartisce con "indipendenza veneta"

 

L’Assemblea Nacional Catalana (ANC), la maggior organizzazione indipendentista della società civile del proprio paese, non condivide in alcun modo una manifestazione convocata “a sostegno della Catalogna” dal movimento Indipendenza Veneta per il 25 febbraio 2017 davanti al consolato spagnolo a Verona.

Questo il testo di un documento inviato a tutte le organizzazioni dell’ANC:
L’Assemblea Nacional Catalana ed il Consiglio delle Assemblee Esteriori comunicano alle assemblee territoriali, settoriali ed esteriori che l’ANC e l’ANC Italia non hanno incoraggiato la manifestazione di appoggio all’indipendentismo catalano promossa dal movimento Indipendenza Veneta.  Vi chiediamo di non diffondere il cartello di invito alla manifestazione né la notizia sull’evento, che circola da pochi giorni. Non ne siamo promotori e non ci partecipiamo. L’ANC gradisce tutte la manifestazioni di appoggio da movimenti indipendentisti di ogni dove, a patto che questi siano pacifici, democratici e non xenofobi e con il beninteso che la gratitudine non ci rende allineati a loro. Ogni movimento è originato da circostanze specifiche. L’ANC riconosce gli sforzi internazionali per far progredire il diritto di autodeterminazione dei popoli, riconosciuto da diversi trattati internazionali, tra cui la Carta delle Nazioni Unite, e dal diritto consuetudinario internazionale.
 
traduzione e composizione: Jordi Minguell – ANC Italia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Posted in

2 commenti su “L'ANC nulla spartisce con "indipendenza veneta"”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su