Milano accoglie oggi una sede per la consultazione sul futuro della Catalogna

Oggi, 9 Novembre, verranno aperte circa 6700 tavoli abilitati al voto in circa 1.000 comuni catalani per permettere ai cittadini di partecipare alla consultazione indetta dal governo catalano sul futuro del Paese, 40.000 volontari aiuteranno a renderlo possibile, e si porrà la seguente doppia domanda: “Volete che la Catalogna diventi uno stato?” Se è così, “Volete che questo stato sia indipendente?”

Milano è una delle 20 città di tutto il mondo dove i catalani residenti all’estero  potranno votare. Accoglierà cittadini residenti in Italia, Svizzera, Francia orientale e Austria, tra gli altri Paesi vicini.

Orario: dalle 9 alle 20pm

Dove: Acció 10. Montebello, 27, 20121 Milano

Posted in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su