La Catalogna verso l'indipendenza

Sito ufficiale dell'Assamblea Nazionale Catalana (ANC) in Italia

colisseu-presos-1000

Contatti

Iscrizione Newsletter

Puidgemont: “In Catalogna non è cambiato nulla, ci vuole il referendum”

Il 7 gennaio una corte d’appello belga ha rifiutato di consegnare alle autorità spagnole Lluís Puig, confermando la decisione dell’estate scorsa. L’ex consigliere alla Cultura della Catalogna si era rifugiato in Belgio insieme a dei colleghi nel 2017, dopo la “dichiarazione unilaterale di indipendenza” della regione spagnola. Mentre si avvicinano le elezioni in Catalogna, previste per il 14 febbraio, e rinviate al 30 maggio per la pandemia, per il più celebre degli esiliati politici catalani, Carles Puigdemont, ormai parlamentare europeo, la prospettiva dell’estradizione sembra dunque allontanarsi.

makeamove_PANCARTA_IT

ABBIAMO VINTO; E PROSEGUIAMO…

E’ impossibile avere un processo equo quando tutti danno per scontata la colpevolezza di una persona e la Corte di Appello di Bruxelles lo ha capito.

Adrià Carrasco: era una montatura

La palla di neve gonfiata giudizialmente, politicamente e mediaticamente contro Adrià Carrasco, che lo costrinse all’esilio in Belgio dal 10 aprile 2018 dopo aver appreso di essere stato accusato di terrorismo, sedizione e disordine pubblico, è stata finalmente fermata questo lunedì davanti alla sede della Corte Superiore di Giustizia della Catalogna

CONSELL PER LA REPÚBLICA

LIBRI

ESTAT DE LA NACIÓ

Programma d'attualità su teve.cat, ogni sabato alle 21,30 h. (in catalano)

RIVISTA AIC

SCARICA QUI LA RIVISTA 1/2019 DELLA ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI COSTITUZIONALISTI

Torna su